Belli cervelli

tempo di lettura: 3 min di Matteo Moscarda Guarda, nemmeno i topinambur ha voluto provare, per farti capire. Cioè, i topinambur sono tipo la meglio cosa, tipo patate al sapore di carciofo, per capirci. Ma lei no, niente, vuole sempre e soltanto “il paniere del dopoguerra”, come lo chiamano: legumi, riso, acciughe, pane olio origano…

Agave

tempo di lettura: 4 min di Veronica Galletta L’orsacchiotto ci sorride, bonario. Veglia su di noi con i suoi occhi tondi e la sua bocca perfetta, ci rassicura: tutto andrà bene. Proietta un sole un po’ più sciapo, che si scoccia, si arrabbia, si insinua dispettoso dagli angoli più lontani, e lo colpisce di sghembo,…

Noise

di Marta Mezzetti

In morte di Massimo Lanternari

tempo di lettura: 4 min di Anto Caruso Avevo aperto il giornale solo per sapere che Massimo Lanternari era morto. Forse fui il primo a saperlo. La pagina era giusta, cercavo il titolo, la notizia. C’era tristezza nel bar in cui mi trovavo, tristezza per la morte di Lanternari. Con gli occhi cercai l’annuncio della…