Neuropsicopatologie e altri mali

  di Alfredo Caputo La rivolta dello spirito. Poesie di carne e sangue.   Neuropsicopatologie (come te) – 2 maggio 2014 alle ore 15.44 Sei la mia neuropsicopatologia preferita, Quando scendi dalle scale aguzze Com’una cascata impellicciata e fai finta Di tessere la tua cronica tela, E poi sbadigli com’una bestia assonnata, E poi sospiri come…

Quale si|Enea|Mòdano

  di Sandro Fracasso Quale si che si veda che guardo che le io loro in mezzo una pausa prima di farlo sospettano  sia tardi voci alte io sono pronto prono con quell’etto di sangue un cordino da capre tra palmo e polso passo solco e ritorno sempre sulla panchina schermi traslucidi ping pong chat…

Appunti di sutura

  di Paolo Castronuovo Pezzi di nero. Li ho visti colare dalla mezzaluna mimetizzata nel cielo. Gocciolare sul bianco avambraccio del giorno rendendolo notte. Ho visto anche schizzi di bianco esplodere da vulcani di ghiaccio, spazzare i dubbi e i perché rendendoli immagini soffici e gustose. Succulenti bramavano nel languido lascito dei tuoi lombi freschi…

Se un ramo pende

di Sandro Fracasso negli anni dell’illusione aiutai un uomo a traslocare era dolente tremava casa sua invasa dall’abbandono e da operette cantate a squarciagola non un istante di silenzio parlavamo quasi solo a gesti usciti in strada nell’insospettabile piacere caotico del traffico gli chiesi perché di tanto rumore era stato barista alla stazione di Bologna…

La vita dei gatti

Immagini di obvious war, versi di Ersilia Anna Tomoe Alba Respiri Nelle distanze che mai si colmeranno Negli abbracci mancati ma vissuti Dai gatti, quei gatti tranquilli che si amano Sulle tue cosce stanche. Ti dono un pezzo della mia vita, non so più che farne.     Meriggio Astenico Labile è l’occhio mio Sulla…