Fermo immagine di sangue e grafite

di Lemma tempo di lettura: 3 min Ematite Questa estate è piena di contraddizioni: le braccia, ancora scoperte, si appiccicano alle scrivanie ma le finestre sono chiuse, perché fuori piove. Ragazzini vagano per la piazza sottostante, emettendo striduli richiami, avvolti in impermeabili gommosi bagnati da miriadi di goccioline e controllati a vista da madri molto…

Una morte presunta

di Antonella D. Tempo di lettura: 5 min I rami del glicine cominciavano a fiorire e presto avrebbero ricoperto l’intera facciata della casa con un trionfo di lilla. Bisognava che qualcuno si occupasse del rifacimento della scala che dal giardino conduceva all’orto, al quale si aveva accesso per mezzo di un cancello che si apriva sul…

Inerzia

tempo di lettura: 6 min di acquafredda Questo, è quanto è successo la mattina del 3 giugno 2008, intorno all’ora di pranzo, in una città che ha una via – Via Turati – corta che a malapena ci entrano tre palazzi, e di fronte, angolo Via Gramsci, c’è una banca e gli uffici di un’assicurazione…

Quella cosa che succede ai rospi

di Antonella D. Tempo di lettura: 3 min Si stavano ancora chiedendo com’era avvenuta la morte del rospo. Eppure era di una logica impeccabile, posto che non avevano fatto altro che catturarlo e lasciarlo marcire dentro una gabbia. Nei giorni precedenti, erano andati a raccogliere gigli da portare ai piedi di Sant’Antonio in vista della…

Agave

tempo di lettura: 4 min di Veronica Galletta L’orsacchiotto ci sorride, bonario. Veglia su di noi con i suoi occhi tondi e la sua bocca perfetta, ci rassicura: tutto andrà bene. Proietta un sole un po’ più sciapo, che si scoccia, si arrabbia, si insinua dispettoso dagli angoli più lontani, e lo colpisce di sghembo,…